CHIASSO, TITOLO E BEST RANKING PER BRONZETTI
“FELICISSIMA DEL PRIMO TRIONFO IN UN $60.000”
MANGIACAVALLI: “UN SUCCESSO SU TUTTA LA LINEA”

Lucia Bronzetti e Simona Waltert – Foto Giovanna Lovisetti
Chiasso, 24 aprile 2022 – Lucia Bronzetti è la nuova campionessa dell’Axion Open. Nella finale dell’evento da $60.000 dell’ITF Women’s World Tennis Tour, andato in scena al Tennis Club Chiasso, l’azzurra ha sconfitto la giocatrice di casa Simona Waltert con il punteggio di 2-6 6-3 6-3 in 2 ore e 29 minuti di gioco.  

Bronzetti: “Un titolo per niente scontato” – Con il trionfo di Chiasso, il primo in carriera in un ITF W60, Lucia Bronzetti ritocca il suo best ranking: dalla prossima settimana sarà numero 81 WTA. La romagnola, prima testa di serie della manifestazione tornata in calendario dopo due anni di stop, si è aggiudicata in rimonta una sfida combattuta contro l’elvetica Waltert, che al netto della sconfitta finale lascia il Ticino con il sorriso. “Ho giocato bene tutta la settimana e non era scontato ci riuscissi al primo torneo della stagione sul rosso, vincere questo titolo non è stato facile – le parole di Bronzetti dopo la premiazione -. Come potete vedere dalle fasciature ho accusato qualche dolore fisico in questi giorni, quindi davvero sono felicissima di poter alzare il trofeo qui. Le prossime settimane giocherò Madrid e Roma, due tornei molto importanti. In particolar modo non vedo l’ora di giocare al Foro Italico, però non voglio caricarmi di troppe aspettative: voglio divertirmi e far divertire il pubblico”.  

Il bilancio di Mangiacavalli – Dopo una settimana intensa, termina con il sorriso il torneo di Matteo Mangiacavalli, direttore dell’Axion Open: “Il bilancio è positivo, non mi aspettavo andasse tutto così bene. Eravamo reduci da due anni di stop e la macchina organizzativa aveva un po’ di ruggine sulle spalle. I meccanismi invece si sono ben integrati e la rassegna è stata fantastica, sia per l’organizzazione, che per quanto visto in campo. Il pubblico di Chiasso ha ammirato giocatrici di spessore e ha assistito a belle partite, non ultima la finale che ha visto la vittoria di Lucia Bronzetti, tennista italiana che sta esprimendo adesso il miglior tennis della sua carriera. Siamo contenti anche per Simona Waltert, ragazza svizzera che conosciamo da tantissimi anni e che gradualmente sta iniziando a sfruttare il suo potenziale”. La 10ª edizione dell’Axion Open è stata accolta positivamente da tutte le figure che abitano quotidianamente il circolo e soprattutto dalla protagoniste dell’evento, come evidenzia Mangiacavalli: “Le giocatrici hanno dato dei feedback positivi, ci hanno ringraziato per il trattamento ricevuto e molte di loro senza scherzare troppo ci hanno addirittura invitato ad alzare il grado del torneo. Vorrei ricordare che già quest’anno c’è stato un importante upgrade del torneo, che per la prima volta ha messo in palio un montepremi di $60.000. Questo è stato possibile grazie al sostegno di Swiss Tennis e all’impegno degli sponsor, su tutti Axion Swiss Bank, nostro main sponsor”.  

Il risultato della finale   Finale   Lucia Bronzetti (1) b. Simona Waltert 2-6 6-3 6-3

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: