IL DERBY INCANTA CHIASSO: BRONZETTI BATTE DI GIUSEPPE “SONO GIÀ CONTENTA, MA PROVERÒ A VINCERE IL TITOLO” LA SVIZZERA WALTERT APPRODA IN SEMIFINALE

Martina Di Giuseppe e Lucia Bronzetti – Foto Giovanna Lovisetti
Chiasso, 22 aprile 2022 – Sui campi del Tennis Club Chiasso la caccia di Lucia Bronzetti al titolo dell’Axion Open prosegue senza sosta. L’italiana, prima testa di serie della 10ª edizione del torneo ticinese dell’ITF Women’s World Tennis Tour, ha guadagnato l’accesso alla semifinale vincendo il derby contro l’amica Martina Di Giuseppe con il punteggio di 7-6(7) 7-6(4). Fresca di top 100 WTA e di convocazione in Billie Jean King Cup, la romagnola sta provando ad iniziare nel migliore dei modi la stagione sul rosso, con quello che sarebbe il primo titolo della carriera in un evento ITF con $60.000 di montepremi.
Bronzetti: prosegue la caccia al titolo – Ribaltando uno svantaggio di 5-2 in avvio ed annullando due set point per parziale, Lucia Bronzetti è riuscita in 2 ore e 8 minuti ad aggiudicarsi il match contro la connazionale Martina Di Giuseppe. Una prova di forza quella della numero 88 WTA, che in semifinale affronterà Natalia Vikhlyantseva: “Giocavo contro un’amica che conosco molto bene anche in campo. C’era un po’ di tensione prima dell’inizio, ma sono riuscita a trionfare in un match difficile, adesso proverò a spingermi verso il mio primo titolo in un ITF da $60.000”. Dopo aver conquistato due titoli W15 nel 2021 a Sharm El Sheikh e Le Havre, l’allieva di Francesco Piccari ha la chance di iniziare sulla terra rossa con il botto, prima di tornare nel circuito maggiore: “A prescindere da come andrà in semifinale sono felice perché ho impattato bene con la superficie. L’obiettivo della settimana era giocare tanto e bene prima di andare a Madrid e Roma”. Come anticipato la prossima rivale dell’italiana sarà Vikhlyantseva, ex numero 54 WTA, che si è spinta in semifinale partendo dalle qualificazioni. Nella giornata di quarti di finale la russa ha superato con lo score di 6-0 7-5 la wild card svizzera Sebastianna Scilipoti.
Serban suona la decima, sarà semifinale contro Waltert – Prosegue senza intoppi la fortunata trasferta svizzera di Raluca Serban, giunta alla decima vittoria consecutiva. Dopo il trionfo nel torneo di Bellinzona, ottenuto partendo dalle qualificazioni, la cipriota ha staccato il pass per la semifinale dell’Axion Open. La sfida contro la giapponese Yuki Naito è purtroppo durata solo cinque giochi, con la nipponica costretta al ritiro per una storta alla caviglia accusata sul punteggio di 3-2 in suo favore. Al netto del dispiacere per le condizioni dell’avversaria, Serban sorride per l’ottimo momento della sua stagione: “Non lo considerò un momento speciale perché vincere è il mio obiettivo. Qui al TC Chiasso mi trovo sempre bene, ho fatto finale nel torneo del 2018 e ho giocato l’interclub per la squadra del circolo: sarebbe bello vincere quest’anno. Obiettivi? Sicuramente proverò a fare bene nelle qualificazioni di Roland Garros e Wimbledon, ma il 2022 sarà comunque un anno lungo”. Nella parte bassa di tabellone Serban si giocherà un posto nell’atto conclusivo del torneo contro Simona Waltert, unica atleta rossocrociata ancora in gara. Dopo la battaglia vinta al tie-break decisivo contro Elsa Jacquemot, la 21enne Chur ha sconfitto la sesta testa di serie Reka Luca Jani con lo score di 6-2 7-6(6): “Sono felice di essere in semifinale nel torneo di casa. Quest’anno in Australia ho giocato per la prima le qualificazioni di uno slam, ma in generale la mia stagione non è stata entusiasmante. Sto lavorando per migliorare e sono contenta delle vittorie di questa settimana”.
I risultati di venerdì 22 aprile
Quarti di finale
Lucia Bronzetti (1) b.Martina Di Giuseppe (SE) 7-6(7) 7-6(4)
Natalia Vikhlyantseva (Q) b. Sebastianna Scilipoti (WC) 6-0 7-5
Simona Waltert b. Reka Luca Jani (6) 6-2 7-6(5)
Raluca Serban (SE) b. Yuki Naito 2-3 rit.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: